>

Comportamento

Dott.ssa Francesca Cena


 

La medicina comportamentale o zoopsichiatria è una disciplina clinica che ha lo scopo di diagnosticare e curare le patologie del comportamento.
Si tratta di patologie spesso estremamente invalidanti sia per l’animale, che troppo spesso vive un profondo disagio psichico, sia per il partner umano, che vede frustrate le sue aspettative di relazione.
Fobie, stati ansiosi, aggressività verso persone o altri animali, distruttività, eliminazioni inappropriate, iperattività,… sono comportamenti patologici che ancora oggi, vengono spesso attribuiti a “tare caratteriali” considerate non curabili o, tutt’al più, inviate all’addestramento classico al campo.

La medicina veterinaria dispone, ormai, di molti strumenti mirati alla gestione delle patologia comportamentali, ma è solo un’accurata visita comportamentale che permette di arrivare alla diagnosi, indispensabile per impostare un corretto iter terapeutico, nel rispetto di tutte le parti chiamate in causa, animali e proprietari.

La visita comportamentale è una atto clinico che, salvo rare eccezioni, si svolge presso lo studio medico alla presenza dell’animale problematico e dei proprietari. Può richiedere un’ora e mezza, a volte due, ed ha lo scopo, come accennato, di ottenere una diagnosi.
A questo punto sarà possibile fornire al proprietario le dovute spiegazioni e proporre la terapia ritenuta più indicata nel caso di specie, dettagliando tempi, modalità e costi.

 


VRC CENTRO DI REFERENZA VETERINARIO:
CORSO FRANCIA 19 10138 TORINO